Condizioni di vendita entrainfabbrica.it
Nessuna immagine impostata

Articolo 1 - Oggetto

  1. Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l'acquisto di prodotti e di servizi, a distanza tramite rete telematica sul sito "Portale Arredamento". I prodotti in vendita sono illustrati sul sito, i servizi consistono nel trasporto del bene al domicilio scelto dal cliente e l’eventuale operazione di montaggio del prodotto.

  2. L’offerta di vendita è rivolta esclusivamente ai clienti che chiedono la consegna dei prodotti nella regione Lazio e su richiesta ,previo preventivazione, in tutta Italia.

  3. I prodotti sono venduti dalle società licenziatarie del Marchio “Portale Arredamento”.

  4. Ogni operazione d'acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs 6 settembre 2005, n. 206 nonché, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al D. Lgs. 30/06/2003 n. 196.  

Articolo 2 - Accettazione delle condizioni generali di vendita

Il Cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con la Società Venditrice le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che la Società Venditrice stessa non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto.

Articolo 3 - Impegni del cliente

  1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on-line dai Clienti visitatori del sito Portale Arredamento prima che essi confermino i loro acquisti. L'inoltro della conferma d'ordine pertanto implica la totale conoscenza di esse, Condizioni Generali di Vendita e la loro integrale accettazione.

  2. Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante il processo d'acquisto effettuato, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui all’art. 53 del Dlgs n. 206/2005.   

Articolo 4 - Modalità d'acquisto e conclusione del contratto

  1. Portale Arredamento è un sito telematico di vendita di prodotti di arredo (mobili ed accessori).

  2. Gli acquisti dei prodotti, disponibili così come illustrati e descritti on-line nelle relative schede descrittive e tecniche, è effettuato dal Cliente al prezzo ivi indicato (incluso di IVA), da confermare al momento dell'inoltro della conferma d'ordine, maggiorato delle spese di trasporto come di seguito specificate al successivo art. 6, e comunque visualizzato all'atto dell'acquisto.

  3. Prima della conferma dell'acquisto, al Cliente verrà riepilogato il costo unitario di ogni prodotto prescelto, il costo totale in caso di acquisto di più prodotti e le spese di trasporto.

  4. Il Cliente si impegna quindi a verificare la correttezza dei dati inseriti nel Carrello al momento dell’ordine.

  5. Confermando l'acquisto, a completamento della transazione, il Cliente riceverà un messaggio di posta elettronica contenente il Numero, la Data e l'Importo complessivo del proprio Ordine.

  6. Il contratto sarà concluso con l’invio al Cliente del messaggio di posta elettronica specificato al precedente capoverso, fatto salvo il diritto di recesso di cui al successivo art. 8.

  7. Successivamente all’invio del messaggio di posta elettronica, il Cliente verrà contattato telefonicamente al recapito indicato per una verifica dell’ordine e per pattuire, quindi, in base agli effettivi tempi di disponibilità dei prodotti, il giorno e l’orario di consegna (o di ritiro presso il magazzino) della merce acquistata.

Articolo 5 - Pagamenti

Il saldo inerente l'acquisto dei prodotti acquistati e delle relative spese di spedizione, se presenti, dovrà essere effettuato dal cliente mediante uno delle seguenti forme:

In caso di consegna con servizio di trasporto e montaggio:

  • Carta di credito Visa, Visa Electron o Mastercard (pagamento anticipato)

  • Contant (per importi complessivi inferiori a € 1000)

  • Assegno bancario intestato alla società beneficiaria da consegnare presso il punto vendita sette giorni prima della consegna

  • Bonifico bancario anticipato intestato alla società beneficiaria

  • Finanziaria

In caso di ritiro presso il magazzino:

  • Carta di credito Visa, Visa Electron o Mastercard (pagamento anticipato)

  • Bonifico bancario anticipato intestato alla società beneficiaria

Il pagamento tramite carte di credito è sottoposto alle seguenti condizioni:
Il Cliente è tenuto a versare l’importo complessivo a titolo di caparra confirmatoria che verrà quindi imputata al prezzo al momento della consegna della merce.
La merce dovrà essere ricevuta personalmente dal titolare della carta, il quale dovrà esibire al vettore la carta e un documento di identità valido; copia del documento di identità e della carta di credito potrà eventualmente essere richiesta via fax al momento della conferma telefonica dell’ordine.

Il pagamento in contanti è sottoposto alle seguente condizioni:
Il Cliente potrà pagare la somma finale solo presso le nostre sedi, in banconote aventi corso legale nel territorio dello Stato Italiano. I nostri trasportatori non sono abilitati ad incassare alcun tipo di pagamento.
Il Cliente viene avvisato telefonicamente prima della consegna, per predisporre il pagamento.

Il pagamento tramite assegno bancario è sottoposto alle seguenti condizioni:
Il Cliente potrà pagare la somma finale solo presso le nostre sedi con assegno bancario intestato alla società beneficiaria entro sette giorni dalla consegna.
Il Cliente viene avvisato telefonicamente prima della consegna, per predisporre il pagamento.

Il pagamento tramite bonifico è sottoposto alle seguenti condizioni:
Il Cliente è tenuto a versare l’importo complessivo a titolo di caparra confirmatoria che verrà quindi imputata al prezzo al momento della consegna della merce e dovrà essere inviata copia presso nostre sedi o via fax o via mail con distinta evidenziandone il CRO.

Il pagamento tramite finanziaria è sottoposto alle seguenti condizioni:
L'importo finanziato verrà considerato quale caparra confirmatoria che verrà quindi imputata al prezzo al momento della consegna della merce.

Nel caso in cui il Cliente abbia richiesto la fattura, questa sarà recapitata all’indirizzo specificato sul modello nella sezione del Carrello “Dati Fatturazione”; fanno per cui fede esclusivamente i dati indicati nel suddetto modulo.

Articolo 6 - Consegna prodotti

  1. I prodotti acquistati saranno consegnati dalla Società Venditrice all'indirizzo indicato dal Cliente (v. art. 1. comma 2.).

  2. Le consegne dei prodotti avverranno durante tutti i giorni lavorativi. I tempi di consegna sono indicativi e comunque da considerarsi validi qualora non sussistano impedimenti fisici o strutturali (ad esempio: indirizzi non corretti o condizioni metereologiche particolarmente avverse).

  3. Il costo del trasporto e montaggio, da aggiungersi al prezzo dei prodotti acquistati, sarà calcolato in modo automatico in ragione del nove percento sul prezzo dei prodotti acquistati al lordo dell’IVA.

  4. Al momento della consegna il Cliente dovrà controllare la conformità dei prodotti consegnati a quelli ordinati e in particolare l’integrità e l’assenza di difetti esteriori.

  5. Solo dopo tale verifica il Cliente dovrà sottoscrivere la bolla di consegna, dopo di che non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto a lui consegnato in relazione all'ordine effettuato. Nel caso invece non ci sia corrispondenza tra l'ordine e la consegna, secondo le modalità poc'anzi citate, il Cliente non dovrà accettare la merce e sollevare la contestazione direttamente al trasportatore. In ques’ultimo caso, nessun costo sarà addebitato al Cliente.

  6. Per i tempi di consegna dei prodotti si fa riferimento alle modalità descritte nella sezione Negozio virtuale del sito.


Articolo 7 - Garanzie

I prodotti acquistati sono soggetti alle garanzie previste dal Dlgs 206/05.
Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell’acquisto, purchè il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza.

Articolo 8 - Diritto di Recesso

Ai sensi e nei limiti di cui al Dlgs 206/05, il Cliente ha diritto, entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce richiesta, di esercitare il diritto di recesso.
Il diritto di recesso è escluso, ai sensi dell’art. 55, secondo comma lettera d) Dlgs 206/05, in caso di prodotti realizzati su misura secondo le esigenze del cliente (quali ad esempio cucine componibili, pareti soggiorno di misure non standard, ecc.).

Articolo 9 - Modalità per l'esercizio del Diritto di Recesso

  1. Per l'esercizio del diritto di recesso il Cliente dovrà inoltrare, entro il termine di cui all'art. 8 delle presenti Condizioni Generali di Vendita, lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, ovvero anche comunicazione telefax, telegramma o telex, confermata a mezzo raccomandata entro le 48 ore successive, al seguente indirizzo:
    Via Ettore Ciccotti 55 (00179) Roma Tel : 06 94536573 – Fax : 06 94537944.

  2. La Società Venditrice procederà alla trasmissione dell'ordine di riaccredito relativo al costo della merce spedita e delle prime spese di spedizione entro quattordici giorni lavorativi successivi alla spedizione della merce da parte del cliente e comunque non prima della ricezione dei beni. Tale operazione verrà effettuata tramite l'Istituto di credito di emissione della Carta utilizzata o accreditando il c/c bancario indicato dal Cliente.

  3. Le spese di restituzione del bene al mittente restano a carico del Cliente ad eccezione dell’ipotesi in cui il bene sia restituito direttamente al vettore che effettua la consegna. La Società Venditrice respingerà conseguentemente qualsiasi prodotto restituito non imballato o comunque con modalità diverse da quelle sopra specificate, così come i prodotti per i quali non siano state integralmente già pagate dal Cliente le spese di restituzione.

  4. La Società Venditrice respingerà altresì qualsiasi prodotto nel caso non siano state rispettate le modalità e i tempi previsti dalla Legge (art. 64 Dlgs 206/2005) per la comunicazione dell'esercizio del recesso o nell'ipotesi in cui il prodotto presenti difetti non segnalati all’atto della consegna.

Articolo 10 – Privacy

  1. Il Cliente dichiara di aver preso visione dell’ informtiva fornita, ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196/2003, all’atto della compilazione dei moduli on line necessari per completare i propri acquisti.

  2. Ai sensi del Dlgs 196/2003 il Cliente dichiara inoltre di conoscere che, qualora in fase di registrazione sia stato espressamente da lui consentito, i dati forniti possano essere utilizzati per finalità promozionali, commerciali e di vendita nonché per statistiche mediante consultazione, elaborazione o raffronto.

Articolo 11 - Informazioni e reclami

.............

Articolo 12 - Giurisdizione e Foro competente

Il presente contratto sarà regolato dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del medesimo contratto la competenza territoriale è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.

 

 


Informazioni
Contatto